I nostri servizi

Con l'industria al servizio dell'industria

L'Unione Industriale della Provincia di Asti, con le sue oltre 250 imprese associate, è la più rappresentativa e qualificata organizzazione del mondo produttivo provinciale, raccogliendo tra le aziende aderenti circa 11.000 addetti.

Fare parte dell'Unione Industriale significa, per le imprese e per gli imprenditori, poter contare su:
  • Una azione di rappresentanza costantemente esercitata a tutti i livelli istituzionali in cui l'Unione è presente di diritto ovvero è consultata come attiva componente sociale.
  • Una attività di assistenza, consulenza e informazione puntuale e capillare sulle novità legislative, sugli orientamenti della giurisprudenza ed in generale sulle normative vigenti.

   Rappresentanza

Da parte dell'Unione Industriale significa innanzitutto poter contare su una valida e provata azione di tutela e rappresentanza degli interessi imprenditoriali.

Tutela e rappresentanza che trova realizzazione attraverso due distinte manifestazioni:
  • La presenza di diritto in organismi quali il Consiglio, la Giunta e varie Commissioni della Camera di Commercio I.A.A., la Fondazione della Cassa di Risparmio di Asti, la Commissione provinciale tripartita per le Politiche del lavoro, le Commissioni provinciali per la cassa integrazione guadagni per l'industria e l'edilizia, il Comitato Provinciale dell'INPS, il Comitato consultivo INAIL, la Commissione provinciale per la conciliazione delle controversie di lavoro, la Commissione comunale igienico-edilizia di Asti, l'Agenzia Territoriale per la Casa, le Commissioni rilascio licenze di trasporto in conto proprio e terzi e l'Osservatorio provinciale per gli studi di settore.
  • Una attiva partecipazione con ruolo propositivo e consultivo come interlocutore privilegiato di Enti ed Organismi del decentramento amministrativo statale, sia a livello locale, sia a livello regionale.


   Informazione

Canali di Informazione

In uno scenario in cui l'informazione è ormai una "materia prima" insostituibile, l'Unione Industriale si è dotata di proprie fonti informative al fine di mettere a disposizione delle imprese una massa di notizie già selezionate e commentate.

Elemento centrale di questa struttura è il collegamento telematico con Confindustria, tramite il quale giungono quotidianamente informazioni di diretto interesse aziendale, di tipo normativo, giurisprudenziale o di commento amministrativo.

Gli uffici dell'Unione, partendo da tali informazioni grezze, procedono poi alla loro elaborazione ed al relativo commento.

Le fonti attraverso le quali si articola questo servizio sono:
  • Informazione
    Viene pubblicata settimanalmente e contiene notizie, aggiornamenti, commenti concernenti la diretta attività delle imprese. Per una migliore lettura è suddiviso nelle sezioni Organizzazione, Sindacale, Economico, Fiscale e Tributario, Commercio Estero, caratterizzate da una profilo di colore diverso a seconda della sezione.


  • Lettere e circolari
    Tali strumenti vengono utilizzati per argomenti, temi o adempimenti di particolare importanza, ma destinati ad un numero ristretto di aziende. Questo canale informativo garantisce rapidità e sicurezza che l'informazione giunga mirata.


  • Supplementi Informazione
    Quando argomenti di particolare rilievo debbono essere trattati in tutti i loro dettagli, ovvero quando gli stessi concernono uno specifico settore, vengono pubblicati appositi supplementi a Informazione. La loro caratteristica è comunque quella di trattare argomenti monografici o temi di specifico interesse di settore.


  • Dati e statistiche
    Fascicolo trimestrale curato dall'Ufficio Studi, riporta gli esiti dell'indagine congiunturale, le serie statistiche di uso più frequente (dati nazionali e provinciali) ed altra documentazione statistica.


   Studi e Documentazione

Ufficio studi e documentazione

Sovente, per diverse necessità e motivazioni, le strutture aziendali necessitano di dati, documentazione, statistiche relative a fenomeni economici, sociali o territoriali.
L'Unione, attraverso documentazione di propria elaborazione o mediante la ricerca di fonti specifiche, può fornire un valido supporto su tematiche quali:
  • attività di ricerca, documentazione ed elaborazione su argomenti di interesse industriale, con particolare riguardo agli aspetti locali;
  • realizzazione, in proprio o con risorse esterne, di indagini, studi, elaborazioni;
  • indagine congiunturale trimestrale.


   Servizi

Guida ai servizi

Parallelamente all'azione di rappresentanza, che costituisce il ruolo primario dell'Unione, è stata sviluppata all'interno della struttura operativa una diversificata gamma di servizi la cui finalità è duplice:
  • fornire completa e tempestiva informazione su tutte le norme, disposizioni ed adempimenti che coinvolgono direttamente o indirettamente l'attività aziendale;
  • soddisfare attraverso una capillare attività di consulenza ed assistenza ogni esigenza conoscitiva ed applicativa della singola impresa.
Le pagine che seguono illustrano i servizi che l'Unione Industriale, attraverso i suoi Uffici, che tradizionalmente si suddividono in Sindacale ed Economico, mette a disposizione delle imprese.



 Consulenza giuridico legale

Trasversale alle linee Sindacale ed Economica è il servizio di Consulenza giuridico-legale, che è posto gratuitamente a disposizione delle aziende associate, mediante la presenza settimanale, previo appuntamento, presso la sede dell'Unione di un professionista esterno.

Il servizio, che non si estende, come è ovvio, al patrocinio in causa, è mirato a supportare le aziende a fronte di una serie di problemi che riguardano:
  • la prevenzione di una eventuale lite (mediante la più utile e corretta impostazione legale);
  • la valutazione sotto l'aspetto probabilistico (possibilità o meno di conflitto);
  • la migliore comprensione della questione (un termini di diritto sostanziale e, in prospettiva, anche di diritto processuale);
  • la decisione di assumere o meno la parte di attore (promozione del giudizio);
  • la decisione di accettare o meno la parte di convenuto (scelta di eccezioni, domanda riconvenzionale, soluzione stragiudiziale);
  • la decisione di proseguire o meno oltre il primo grado di giudizio.

Il Servizio Sindacale opera in sistematico collegamento con Confindustria, con Federpiemonte e con le altre associazioni del sistema confederale di categoria e territoriali al fine di impostare e curare, in linea con gli orientamenti assunti dagli Organi direttivi dell'Unione Industriale, una comune linea di politica industriale.
All'interno il Servizio si articola in diverse aree di competenza.

Assistenza sindacale e contrattuale

Intrattiene rapporti con gli Uffici del Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale e con Enti, Istituti ed Organismi pubblici operanti nel mondo del lavoro.
Svolge le seguenti attività:
  • informazione, interpretazione, illustrazione, consulenza applicativa su legislazione del lavoro, contratti di lavoro, accordi interconfederali, gestione del personale;
  • assistenza nelle trattative e vertenze sindacali di natura sia collettiva (cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria, licenziamenti per riduzione di personale/mobilità, accordi aziendali, contratti integrativi), sia individuali (assunzioni, licenziamenti, procedure disciplinari, commissioni di conciliazione, collegi di conciliazione ed arbitrato per i dirigenti di aziende industriali);
  • partecipazione alla definizione della politica sindacale e contrattuale di Confindustria, alla contrattazione interconfederale ed intersettoriale ed alla stipulazione dei principali contratti di lavoro;
  • gestione in forma paritetica con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori della banca dati dei lavoratori in mobilità (per la cui riammissione al lavoro la legge prevede rilevanti agevolazioni) e organizzazione di corsi di riqualificazione per il loro reinserimento lavorativo, della formazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS), della formazione degli apprendisti secondo standards qualitativi coerenti con la vigente normativa di legge e di contratto ed in linea con le necessità aziendali.

Assistenza previdenziale

Cura la diffusione della normativa previdenziale e delle disposizioni attuative con particolare attenzione al continuo aggiornamento della materia. Inoltre assicura alle aziende:
  • consulenza per la corretta applicazione della disciplina legislativa e regolamentare in materia assicurativa e previdenziale (INPS, INAIL, FASI, ENASARCO);
  • consulenza su singole pratiche e ricorsi presso gli Enti competenti.

Assistenza paghe e contributi

Il Servizio opera in stretto collegamento con quelli precedenti, con lo scopo si assicurare alle aziende associate ogni utile supporto su:
  • libri paga e altri documenti di lavoro;
  • calcoli per retribuzioni, contributi, trattamenti di fine rapporto;
  • individuazione degli elementi soggetti a contribuzione e tassazione;
  • aliquote contributive;
  • denunce agli istituti previdenziali;
  • modulistica varia

Formazione professionale e scolastica

Il Servizio segue le problematiche nel campo della scuola con l'intento di:
  • promuovere un'adeguata conoscenza del mondo dell'impresa da parte dei docenti e degli allievi;
  • assicurare, nel settore della formazione professionale, una puntuale rispondenza dell'attività formativa alle esigenze del mondo produttivo
A tal fine l'Unione Industriale ha aderito al CORFUI, Consorzio che gestisce tirocini formativi in azienda di giovani neo diplomati o neo laureati con lo scopo di offrire una prima esperienza professionale direttamente attuata in un contesto operativo aziendale.
Un particolare rilevo nell'attività formativa riveste PER.FORM, Consorzio per la Formazione, al quale aderiscono circa 50 aziende associate. Il Consorzio promuove la realizzazione di corsi di formazione per neo diplomati e neo laureati finalizzati all'inserimento nel mondo del lavoro e corsi di riqualificazione e aggiornamento professionale per il personale delle aziende aderenti. PER.FORM opera nell'ambito dei finanziamenti all'uopo erogati dal FONDO SOCIALE EUROPEO (FSE).

Inoltre, PER.FORM ha partecipato alla costituzione di un'associazione temporanea d'impresa con i principali Istituti tecnici del territorio per realizzare corsi di formazione per apprendisti assunti dalle aziende associate.

Attivitá culturali e del tempo libero

Sono promosse attraverso gli A.S.C. (Associazioni Sportive Confindustria) con sede presso l'Unione Industriale.
La struttura A.S.C. è riconosciuta dal CONI quale ente di promozione sportiva e dal Ministero dell'Interno quale ente che promuove l'assistenza sociale.

Ai circoli aziendali associati la struttura A.S.C., che fa capo a Confindustria, offre di:
  • entrare a far parte di una associazione consolidata, che tutela la dignità e la libertà di ciascun associato e l'autonomia dei gruppi affiliati;
  • ottenere agevolazioni per le licenze comunali relative alla gestione di mense o spacci aziendali e dei bar interni ai circoli;
  • beneficiare di "pacchetti" di iniziative culturali e sportive a "respiro" nazionale e locale;
  • utilizzare convenzioni commerciali a livello provinciale, regionale e nazionale nei settori più vari;
  • usufruire delle riduzioni per spettacoli cinematografici, sportivi e teatrali.

Assistenza sociale

Nell'ambito del SERVIZIO SINDACALE opera il Servizio ASSISTENZA SOCIALE di Fabbrica, gestito per conto dell'Unione Industriale dalla controllata S.I.A. S.r.l.
Il Servizio, che opera presso gli stabilimenti delle aziende convenzionate, è diretto ad assistere i dipendenti delle aziende industriali e i loro familiari per aiutarli a risolvere i problemi personali, familiari e sociali, al fine di consentire loro un migliore inserimento nell'ambiente di lavoro e nelle organizzazioni sociali in cui vivono.

Tra le numerose prestazioni offerte si evidenziano:
DISBRIGO PRATICHE PRESSO ENTI PUBBLICI E PRIVATI
  • collegi, scuole, asili nido;
  • Tribunale dei minorenni;
  • ospedali, convalescenziari, colonie climatiche, istituti termali, case di riposo, comunità;
  • Enti ed uffici militari (fogli matricolari);
  • INPS (pensioni, mobilità, riscatti, assegno per il nucleo familiare, TBC, malattie, maternità); INAIL (infortuni, malattie professionali, rendite); ASL (cure termali, prestazioni integrative per invalidi civili, protesi, assistenza sanitaria per lavoratori italiani all'estero ed ogni altra prestazione di competenza delle ASL).

Assistenza ed interventi per casi particolari

  • disadattamento sul lavoro;
  • disagi psicologici, ecc.:
Il Servizio è coperto dal più rigoroso segreto professionale.

torna su

 Tributario e fiscale

Il Servizio Tributario e Fiscale fornisce informazione ed assistenza su tutta la materia tributaria di diretto interesse aziendale attraverso:
  • aggiornamento legislativo e giurisprudenziale;
  • interpretazione della normativa fiscale;
  • rapporti con gli organi dell'Amministrazione finanziaria;
  • assistenza per l'istruzione di questioni singole, con particolare riferimento ai ricorsi;
  • consulenza in tema di:
    IMPOSTE DIRETTE: Irpef - Irpeg - Irap
    IMPOSTE INDIRETTE: registro, bollo, concessioni governative, pubblicità, Invim, successioni;
    IVA: adempimenti, aliquote, rimborso crediti;
    CONVENZIONI INTERNAZIONALI contro le doppie imposizioni;
    ACCISE ED IMPOSTE DI CONSUMO.

torna su

 Credito e finanziamenti

Le componenti creditizie e finanziarie in ogni struttura aziendale giocano un ruolo centrale e, soprattutto, strategico.
L'Unione Industriale, sia direttamente, sia attraverso il Confidi, ha da tempo stipulato convenzioni e accordi a diversi livelli al fine di contenere il costo effettivo del denaro, dei servizi bancari e degli oneri finanziari in generale.

L'Unione interviene direttamente attraverso un servizio di:
- assistenza per l'accesso ai finanziamenti ordinari e agevolati;
- accordi con Istituti di credito per la concessione di particolari agevolazioni riservate agli associati in materia di:
  • costo del denaro e oneri accessori;
  • servizi bancari;
  • anticipazioni all'esportazione;
  • parabancario: leasing e factoring;
  • finanziamento acquisto macchinari, veicoli commerciali, elaboratori.
(Su tali interventi, per natura in continua evoluzione, ulteriori informazioni sono disponibili presso i competenti uffici dell'Unione).

Parallelamente opera, con un ampio ventaglio di servizi reali per l'accesso al credito, il Consorzio Garanzia Collettiva Fidi, cui è dedicata una scheda illustrativa specifica.

torna su

 Commercio estero

L'internazionalizzazione e la globalizzazione dei mercati rendono indispensabile per le imprese fruire di un insieme di informazioni e di servizi su: evoluzione dei mercati, iniziative promozionali, adempimenti doganali di import ed export e relative norme valutarie.

A tal fine le aziende che fanno capo all'Unione vengono classificate in apposito schedario che permette di individuare le esigenze specifiche in relazione al settore produttivo, al prodotto, ai Paesi di esportazione.

L'attività di assistenza e consulenza, espletata anche in collaborazione con il Centro Estero delle Camere di Commercio Piemontesi, si articola su:
  • norme doganali e valutarie
  • trattati ed accordi commerciali
  • contrattualistica internazionale con riguardo anche a rapporti con agenti esteri
  • assicurazione e finanziamento crediti export
  • informazioni commerciali per l'estero
  • rapporti con gli uffici doganali
  • promozione mostre e fiere all'estero.

torna su

 Igiene e sicurezza sul lavoro

Su tali tematiche, particolarmente importanti e delicate, gli Uffici dell'Unione forniscono consulenza e informazioni circa le norme legislative e regolamentari nonché l'interpretazione delle stesse.

Anche attraverso l'apporto di risorse esterne, viene assicurata una dettagliata consulenza tecnica, che permette la risoluzione di specifici problemi legati a:
  • antinfortunistica generale
  • sicurezza degli impianti elettrici
  • igiene del lavoro
  • prevenzione incendi
  • radioprotezione ed utilizzo delle sorgenti radioattive
  • medicina del lavoro
  • informazione e formazione lavoratori (D.Lgs. 626/94 - D.Lgs. 624/96)

torna su

 Ambiente ed energia

In questo campo particolarmente delicato e di grande interesse per l'intera collettività, i servizi dell'Unione coprono le seguenti materie:
  • normativa e adempimenti in tema di inquinamento dell'acqua, dell'aria e del suolo
  • rifiuti industriali - tassa rifiuti
  • adozione sistemi di gestione ambientale
  • rapporti con gli Enti pubblici in materia di depurazione e smaltimenti
  • finanziamenti per il risparmio energetico
  • acquisizione fonti energetiche sul mercato "libero"
  • depositi di oli minerali
  • rischi incidenti rilevanti
  • valutazione impatto ambientale
  • inquinamento acustico
  • disciplina sostanze pericolose
  • prelievi idrici

torna su

 Urbanistica

Il servizio di urbanistica fornisce informazioni su:
  • legislazione nazionale e regionale
  • strumentazione urbanistica dei comuni della provincia
  • aree industriali e società di gestione
  • nuovi insediamenti industriali - aspetti urbanistici - autorizzazioni e vincoli
  • localizzazione di attività produttive
  • cave e attività estrattive
  • informativa sugli sportelli unici
  • piani di bacino e piano fasce fluviali
  • disciplina delle locazioni

torna su

 Edilizia

All'interno della linea economica opera un servizio specificamente indirizzato alle aziende edili.
Vista la tipicità delle problematiche del settore, il servizio edilizia, oltre a garantire gli opportuni collegamenti con l'ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) e con l'ANCE Piemonte, è in grado di assicurare alle imprese del settore assistenza e consulenza in tema di:
  • rapporti con Enti pubblici e privati
  • legislazione in materia di lavori pubblici: gare, aggiudicazioni, capitolati e contratti, associazioni temporanee di imprese, subappalti, antimafia, interessi moratori
  • legislazione urbanistica: autorizzazioni e concessioni, DIA, oneri di urbanizzazione
  • avviamento pratiche per il nuovo sistema di qualificazione nei lavori pubblici (SOA)
  • rilevazione prezzi e prezziari
  • aggiornamento costi materiali, noli e trasporti
  • interventi in materia di edilizia agevolata, convenzionata e sovvenzionata.

torna su

 Disciplina della produzione trasporti e servizi all'industria

Con tale servizio, cui sono preposti alcuni uffici della struttura operativa dell'Unione, si intende supportare le aziende su tematiche, sovente di settore, quali:
  • legislazione sulla produzione
  • etichettatura
  • marchi e brevetti
  • trasporti, con particolare riferimento alla consulenza in tema di tariffazione obbligatoria trasporto merci
  • iscrizione agli Albi
  • disciplina societaria, adempimenti, bilanci e assemblee
  • aste e appalti
  • norme CEE
  • consulenza in materia civilistica e commerciale
  • sostanze alimentari
  • sostanze agricolo-alimentari
  • normative prezzi
  • assicurazioni
  • omologazioni
  • fondo sociale europeo
  • normativa per il settore vinicolo.

torna su

 Agenti e rappresentanti

Il contratto di agenzia, si caratterizza per l'esistenza di disposizioni legislative di non facile interpretazione e per la presenza di accordi economici collettivi stipulati dalle rappresentanze di categoria, aventi l'obiettivo di integrare disposizioni normative spesso lacunose.

L'Unione Industriale fornisce al riguardo un continuo aggiornamento legislativo e contrattuale, segnalando costantemente l'evoluzione giurisprudenziale in relazione agli istituti oggetto di controversie (indennità di fine rapporto, preavviso...).

L'assistenza alle imprese viene svolta, inoltre, attraverso:
  • rapporti con gli Istituti previdenziali (Enasarco)
  • consulenza relativamente all'applicazione delle disposizioni normative e contrattuali
  • fornitura della modulistica necessaria per le segnalazioni all'Ente di previdenza
  • predisposizione di contratti tipo.

torna su

 Tutela della privacy

La legge 675/96, al fine di garantire un trattamento dei dati personali nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, ha previsto una serie di adempimenti a carico di tutti quegli operatori economici che intendano raccogliere ed utilizzare dei dati personali nello svolgimento delle proprie attività.

Gli Uffici dell'unione forniscono:
  • un aggiornamento legislativo e giurisprudenziale in materia, segnalando le pronunce del Garante di maggior interesse
  • assistenza nella redazione dei documenti richiesti (es. Documento programmatico sulla sicurezza)
  • la modulistica necessaria per le comunicazioni al Garante
  • consulenza in merito all'interpretazione delle norme legislative e regolamentari.